News

FlyPress è abilitata alle Operazione Critiche

dronebrindisi

 

Oggi è arrivata la sospirata autorizzazione alle Operazioni Critiche, dopo diversi mesi di attesa!

 

L’annunciata semplificazione delle procedure autorizzative di Enac sta finalmente producendo i risultati promessi. Con l’introduzione degli scenari standard, frutto dello studio delle innumerevoli richieste pervenute, Enac ha riassunto la maggioranza delle Operazioni Critiche in tre distinti scenari, S1 (≤2Kg), S2 (2-4Kg), e S3 (4-10Kg).

Questo dovrebbe finalmente consentire ai vari operatori professionali di SAPR di poter lavorare con meno dispendio di energie in burocrazia, sempre salvaguardando ed incrementando, la sicurezza delle operazioni con i Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto.

La sicurezza per essere reale, necessita della preparazione, esperienza e professionalità del personale che deve gestire le operazioni di volo. Proprio questa professionalità deve essere premiata, consentendo a chi ha investito notevoli risorse in essa, di poter lavorare.

Questa è la strada giusta per permettere alla filiera dei SAPR di continuare a crescere, dimostrando la eccezionale utilità di questi mezzi. Magari dando anche una mano ad arginare il diffuso abusivismo, costituito da piloti improvvisati che per pochi euro al nero rovinano il mercato ed inquinano l’immagine dei SAPR, con azioni avventate ed incidenti. Tutti i social network ne sono ormai pieni….